Donazioni

Donazioni

Sostienici

Il Centro Cerca e riCerca ha da sempre a cuore la diagnosi, la terapia e la ricerca sulle patologie delle alte vie digestive. Per questo ci impegniamo a raccogliere fondi per la cura delle malattie che colpiscono questi apparati, in particolare il cancro.

Effettuando una donazione puoi supportare ricercatori e clinici del centro Cerca e riCerca impegnati quotidianamente per migliorare l’approccio di cura in un’ottica di personalizzazione ed efficacia.

Sul fronte clinico, sono attivi diversi studi multicentrici sul confronto di diverse tecniche chirurgiche e sull’uso di nuove metodologie, oltre che sulla pre-abilitazione e riabilitazione precoce postoperatoria.

 

L’obiettivo della ricerca di base è invece l’identificazione della relazione tra modificazioni geniche ed efficacia dei farmaci e lo studio del microambiente tumorale e della risposta immunitaria al fine di armare il sistema immunitario del paziente per combattere più efficacemente il tumore.

È inoltre attiva una linea di ricerca sull’utilizzo di farmaci chemioterapici intraoperatori per il trattamento loco-regionale della carcinosi peritoneale.

La ricerca genica, in particolare, è molto onerosa ed i risultati sono apprezzabili a distanza di tempo. Solo una modica parte può essere finanziata con i fondi pubblici, quindi è importante ogni singolo contributo per consentire a ricercatori di base e clinici il continuo miglioramento della salute, patrimonio di tutti.

Se anche tu vuoi sostenere la nostra ricerca fai una donazione qui:

Codice IBAN: IT55 V 02008 05364 000101974276
Codice BIC/SWIFT: UNCRITMMORR
Causale: “Sostegno [ricerca] Centro Esofago”
Ospedale San Raffaele S.r.l. Via Olgettina, 60 – 20132 Milano
C.F. e P. IVA. 07636600962
c/o UNICREDIT S.p.A.- Filiale Largo F. Anzani, 13 – 00153 – Roma

Deducibilità

Le donazioni al Centro Cerca e riCerca sono deducibili: basta aver effettuato la donazione e inserire l’importo nello spazio apposito sulla propria dichiarazione dei redditi, oppure consegnare direttamente al proprio commercialista copia dell’avvenuta donazione.